Header
Grendel - The Helpless CD (album) cover

THE HELPLESS

Grendel

 

Neo-Prog

3.11 | 15 ratings

From Progarchives.com, the ultimate progressive rock music website

kamoose
5 stars Francamente, vivendo in Italia, rimango stupito di come vengano maltrattati i nuovi gruppi prog che tentano di ricalcare le orme dei mitici Genesis, Pendragon, Marillion, Iq e Arena. Prima di definire un gruppo come clone di qualcun'altro, sarebbe bene ricordare che nessuno puņ inventare qualcosa, ma semmai reinventare o riscrivere altre pagine, in questo caso musicali, utilizzando il proprio loro stile e le proprie inclinazioni. Trovo che questo primo album dei Grendel sia assolutamente fantastico, non scimmiotta nessuno dei gruppi sopra citati, ma anzi profonde una melodia densa di dolcezza. Francamente tra i nuovi (pessimi) album dei Marillion e questo primo album dei Grendel, preferisco tutta la vita Helpless. Resto in attesa del loro secondo lavoro, e mi auguro che i proggers di tutto il mondo imparino ad essere meno severi con chi sale alla ribalta della scena prog, ma anzi li sostenga e li divulghi, in modo tale che la musica che tanto amiamo non si spenga con il passare del tempo!!!!
kamoose | 5/5 |

MEMBERS LOGIN ZONE

As a registered member (register here if not), you can post rating/reviews (& edit later), comments reviews and submit new albums.

You are not logged, please complete authentication before continuing (use forum credentials).

Share this GRENDEL review

>

Review related links

Copyright Prog Archives, All rights reserved. | Legal Notice | Privacy Policy | Advertise | GeoIP Services by MaxMind | RSS + syndications

Other sites in the MAC network: JazzMusicArchives.com — the ultimate jazz music virtual community | MetalMusicArchives.com — the ultimate metal music virtual community


Server processing time: 0.02 seconds